Se state navigando sul nostro sito, sicuramente è perché avete preso in considerazione l’idea di acquistare dei pannelli fonoassorbenti o pannelli insonorizzanti.

Prima di presentarvi i migliori pannelli fonoassorbenti presenti su amazon vorremmo fare una breve introduzione su cosa sono, a cosa servono e quali sono i materiali utilizzati per costruirli.

Cosa sono e a cosa servono?

I pannelli fonoassorbenti come appunto dice il nome, sono dei pannelli realizzati in vari materiali e dimensioni, che hanno come scopo principale quello di limitare il più possibile il riverbero del suono, come l’eco e il rimbombo all’interno di una stanza.

Ma in che modo?

Sappiamo che il suono si propaga sotto forma di onde che, rimbalzano all’interno di una stanza da una parete all’altra fino a quando non vengono assorbite completamente dai muri.
Qualsiasi materiale riesce ad assorbire le onde sonore, ovviamente, chi più e chi meno.

I pannelli fonoassorbenti dunque servono ad assorbire e ad attutire i suoni limitando il grado di intensità dei rumori percepiti.

Quali sono i materiali utilizzati?

Come abbiamo detto qualsiasi materiale riesce ad assorbire le onde sonore ma, consigliamo di orientarvi su dei materiali porosi, il che permettono la penetrazione dell’aria all’interno del materiale stesso.
Vediamo assieme quali sono i materiali più utilizzati:

  • Lana di vetro e lana di roccia: è un materiale ampiamente utilizzato nel campo dell’edilizia per le sue caratteristiche di isolamento termico, ma è anche un ottimo fonoassorbente.
  • Sughero e truciolato di legno: sono soluzioni naturali e piuttosto leggere, come la lana di roccia sono un buono fonoassorbente, ma presentano un difetto: non sono comodi da utilizzare, visto che non possono essere piegati.
  • Poliuretano espanso: è il più famoso e utilizzato tra i materiali assorbenti, può essere liscio, forato o creato a forma piramidale.
    È composto da una schiuma di poliuretano, quindi il pregio principale, (oltre che avere una ottima qualità fonoassorbente) e la sua facilità di utilizzo, visto che possono essere facilmente piegabili.
  • Melammina espansa: simile al poliuretano è utilizzata sotto forma di schiuma, ha capacità assorbenti piuttosto elevate. Essendo ottima sulle medio-alte frequenze è utilizzato soprattutto negli studi di registrazione e radiofonici.

Ricordiamo che questa classifica sarà aggiornata periodicamente con l’uscita di nuovi pannelli fonoassorbenti su amazon.


I Migliori Pannelli Fonoassorbenti

KeyHelm – pannelli fonoassorbenti piramidali

pannelli fonoassorbenti keyhelm

Iniziamo alla grande con questi pannelli della KeyHelm.
Come dice la descrizione sono indicati principalmente per assorbire l’energia delle medio-alte frequenze (500-4000Hz).
Grazie alla forma a piramide permette sia un assorbimento che una riflessione più uniforme delle onde sonore.

  • Materiale fonoassorbente: 100% poliuretano Densità 25 kg/m³
  • Dimensione: 100x100cm / Altezza 6cm (2cm di base + 4cm di piramide) / Pacco da 10

Ovviamente la KeyHelm possiede numerosi pannelli fonoassorbenti, vi lasciamo il link della pagina amazon dove troverete tutte le tipologie di pannelli, dalle dimensioni, colori e materiali più congrui al vostro utilizzo.


Acoustic Design XL pannello fonoassorbente

pannelli fonoassorbenti acoustic design xl

Questo pannello fonoassorbente è progettato e concepito per il miglioramento e l ottimizzazione dell’ acustica di qualsiasi ambiente, infatti, sono perfetti sia in ambito musicale, home recording, sale prova o come anche in ambito civile per eliminare i riverberi in eccesso, soprattutto negli ambienti moderni.

Possono essere applicati sia a parete che a soffitto come un semplicissimo quadro, o a sospensione con appositi ganci, basta richiederli in fase di acquisto.

  • Agisce dai 50Hz-10000Hz
  • Materiale fonoassorbente: è realizzato con un intelaiatura in lamellare di Abete,nel intercapedine è imbottito con Lana minerale ignifuga con densità 70 kg/m³
  • Dimensioni: 124x64cm / Altezza 5cm

Pannelli Fonoassorbenti Bugnato

pannelli fonoassorbenti bugnato

Questo è altro ottimo pannello fonoassorbente, è un modello classico utilizzato per una correzione di base delle medio-alte frequenze, nella quali non si richiedono alte prestazioni.

Il prezzo è uno dei punti di forza di questi pannelli.

  • Materiale fonoassorbente: 100% poliuretano Densità 25 kg/m³
  • Dimensioni: 50x50cm / Altezza 3cm / Pacco da 4 pannelli

Super Dash fonoassorbenti isolanti cuneo

pannelli fonoassorbenti cuneo super dash

Come per i precedenti anche per questi pannelli fonoassorbenti il prezzo è ottimo.

  • Materiale fonoassorbente: Poliuretano
  • Dimensioni: 25X25cm / Altezza 5cm / Pacco da 24 pannelli (12 neri e 12 rossi / vari colori disponibili)

Pannello fonoassorbente Brushed Pro S/M/L

pannelli fonoassorbenti brushed pro

Come ultimo pannello fonoassorbente vorrei presentarvi quello della RaiWai Acoustics.

Questo pannello acustico migliora la comprensione della comunicazione e riduce il livello sonoro per un’acustica ottimale nei moderni spazi abitativi. Adatto a tutti gli ambiti di applicazione: acustica degli uffici, settore gastronomia, uso domestico, acustica sala prove, asili, ambulatori medici e molti altri.
Garanzia di 3 anni del produttore, realizzato a mano a Vienna.

  • Materiale fonoassorbente: fibra di vetro G3 e struttura a strati: Tessuto acustico -> Nucleo -> Membrana in tessuto non tessuto -> Strato d’aria -> robusto telaio interno.
  • Dimensioni: S (58X58cm / Altezza 6,5cm), M (116X58cm / Altezza 6,5cm), L (116X78cm / Altezza 6,5cm). Disponibile in 19 colori.

Come montare i pannelli fonoassorbenti

Una volta scelti i pannelli fonoassorbenti dovresti prestare attenzione alla loro installazione. Potresti avere tra le mani i pannelli più assorbenti del mondo, ma se li applicassi male manderesti all’aria tutta la loro performance.

Prima di tutto ti servirà una schiuma spray per il montaggio dei pannelli.
Noi consigliamo le Iso Spray Fast, andranno più che bene, ma vi lasciamo anche il link dei migliori spray per pannelli fonoassorbenti

Ok! Una volta che avete tutto il materiale passiamo al montaggio dei pannelli.

Dovete sapere che esistono due tipi di posizionamenti:

  • a muro coprendo l’intera parte
  • a scacchiera lasciando degli spazi vuoti

Nel primo caso, è consigliabile se hai a che fare con uno studio di registrazione, cosi facendo otterrai un assorbimento sonoro maggiore.

Nel secondo caso invece, è adatto a coloro che vogliono attutire suoni poco invasivi, come il suono di un videogame o di un video su Youtube/twitch. Magari ti piace giocare a tutto volume e per non disturbare i familiari e i vicini, i pannelli fonoassorbenti disposti a scacchiera sono la scelta più ottimale.


Per concludere vi lasciamo alla nostra classifica del miglior telo green screen per youtube e twitch.

Last update on 2020-05-23 / Affiliate links / Images from Amazon Product Advertising API